lunedì 18 maggio 2009

Spaghetti alla Chitarra con Polpette - Spaghetti alla Chitarra with Meatballs

Chi di voi non ha mai visto la scena di Lilli il Vagabondo con il "galeotto" piatto di spaghetti con polpette che fa scattare la scintilla d'amore fatale fra i due cani?

Beh ho sempre voluto prima o poi preparare quel piatto, anche perchè le mie richieste quando ero bambino si scontravano con un veto irremovibile da parte del mio babbo toscano che inorridiva al pensiero di condire gli spaghetti così.

Ma alla fine, si sa, i sogni di infanzia bisogna realizzarli, e quindi cerca che ricerca, ho trovato questa ricetta abruzzese che è molto meno banale di quel che sembra, anzi è proprio buona, e ridà finalmente una dignità culinaria a questo povero piatto.


Ingredienti per circa 4 persone: 400 gr. di spaghetti alla chitarra freschi, 200 gr. di carne macinata di manzo, 200 gr. di carne macinata di maiale, 1 uovo, 150 gr. di pane raffermo, 2 cucchiai di pecorino grattuggiato, 1 cucchiaio di uvetta, 1 cucchiaio di pinoli, 600 gr. di pomodori, 1 cucchiaino di prezzemolo, qualche foglia di basilico, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, latte, sale, pepe.

Preparazione: preparate una salsa col pomodoro, il basilico e la cipolla tritata, sale e pepe, facendola cuocere a fuoco basso finchè non si sia ristretta un poco. Fate quindi ammorbidire il pane raffermo con un po' di latte e l'uvetta in acqua tiepida. In una ciotola unite poi la carne, il pane, l'uvetta, i pinoli, il pecorino, l'uovo, il prezzemolo e l'aglio tritati e qualche pizzico di sale. Lavorate l'impasto bene con le mani e formate delle piccole polpette che fate friggere velocemente in abbondante olio bollente. Mettete quindi le polpette nella salsa e fate cuocere a fuoco lento per un paio di minuti per insaporirle. Cuocete gli spaghetti nel brodo, scolateli e gettateli in una padella con la salsa e le polpette e cuocete per un altro paio di minuti a fuoco lento.


Spaghetti alla Chitarra con Polpette - Spaghetti alla Chitarra with Meatballs

Who has never seen the scene from the Disney movie "Ladie and the Tramp" with the spaghetti and meatballs dish that made sparkle the love between the two dogs?

Well, i always wanted to prepare that dish, also because when I was a child my requests for it were always vetoed by my tuscan father who was horrified at the tought to use that sauce on spaghetti.

But in the end one has to fullfill his childish whishes and so I searched again and again until I found this recipe from Abruzzi that isn't banal at all, actually it's really tasty, and finally gives some dignity to this mistreated dish.

Ingredients for approximately 4 persons: 1 lb. fresh spaghetti alla chitarra, ½ lb. ground beef, ½ lb. ground pork, 1 egg, ⅓ lb. stale bread, 2 tablespoons of grated pecorino cheese, 1 tablespoons of raisins, 1 tablespoons of pinenuts, 2½ cups of peeled tomatoes, 1 teaspoon of parsley, some basil leaves, 1 garlic clove, 1 onion, milk, salt, pepper.

Preparation: prepare a sauce with the tomatoes, minced onion, basil and some salt and pepper and put it on a low heat until it condensed a bit. Soften then the stale bread using some milk and put the raisins into lukewarm water. Put into a bowl meat, bread, raisins, pinenuts, pecorino cheese, egg, parsley and the garlic (previously minced) and some pinches of salt. Knead the dough with the hands until it is well mixed up, then shape some balls from it and put them to fry in copious boiling oil. Put the balls into the sauce and let them cook together on a low heat for a couple of minutes so to flavour them. Cook the spaghetti in some stock, strain them and put them in a pan with sauce and the meatballs and cook all on a low heat for another couple of minutes.

5 commenti :

paolaotto ha detto...

Saranno sicuramente divini...ma le foto??? quanto belle sono!!!???
paola

Peter G ha detto...

One of my absolute favourite pasta dishes! The polpette are delicious especially in this sauce Alessandro

Cianfresca ha detto...

Sai che l'ultima volta che ho visto questi spaghetti è stato in Lilli e il vagabondo?!!?! Meraviglia delle meraviglie

Chiara.u ha detto...

Uh Lilli e il Vagabondo! Lo so a memoria... e questo piatto è proprio buono!! Se hai un figlio adolescente (non ancora eh, i miei sono sotto i dieci!) ti risolvi un pranzo... pare che a quell'età mangino come bisonti!!!
Buona settimana :)

A G Photography ha detto...

@ paolaotto

Erano più buoni delle fotografie, te
l'assicuro :D

@ Peter G

True Peter, they were absolutely amazing.

@ Cianfresca

Anche io, per quello ho voluto trovare una ricetta per farli degnamente.

@ Chiara.u

Ma anche sotto i 10, se fai magari le polpette un po' più piccole, secondo me ti spazzano via tutto.

Posta un commento