domenica 24 gennaio 2010

Camminando...

lo sconosciuto
Bologna via dei Toschi
Bologna via Clavature
vecchia casa
Bologna Palazzo D'Accursio
Bologna vicolo Ranocchi
Bologna Piazza Maggiore

Ti è piaciuto il post? Clicca e ricevi gli aggiornamenti di Foodografia appena pubblicati come feed RSS o nella tua email  iscriviti

Reblog this post [with Zemanta]

9 commenti :

fiOrdivanilla ha detto...

anche a me piacerebbe 'camminare' così ;) con te che fotografi affianco ed io che cerco di osservare e imparare.
Foto stupende, hai usato "l'altra" macchina fotografica ?
In particolare è ammaliante la profondità del bianco e nero della 4 foto (quella centrale). Belle

Barbara ha detto...

Mi unisco anch'io alla camminata: siamo già in tre!

Davvero belle, mi sembra di poter entrare in un tempo immobile e passato...

Grazie!

fiOrdivanilla ha detto...

Benissimo Barbara!
Ale, ora raccolgo adesioni, poi prossimamente ti raggiungiamo ! :)

eli ha detto...

Perchè non facciamo una comitiva?
Sono foto "Carpe diem" bellissime!

fiOrdivanilla ha detto...

Eli anche tu dalla prov di Milano! Ora va che inizio ad organizzare sul serio ne'! :)

Alessandro Guerani ha detto...

Devo ammettere che non ho usato macchina a pellicola per queste foto. Vengono dalla mia Canon 5dMkII.
Però ammetto anche che ho usato degli obiettivi piuttosto anzianotti degli anni '40 e '50 e la 5DmkII è una delle poche digitali che veramente combatte ad armi pari con la pellicola come qualità.
Il particolare è che costa sui 2000 euro mentre una 6x6 in pellicola che fa foto allo stesso livello (e forse anche migliori ingrandite) costa un 200 proprio a dire tanto.
Per il resto Manu sono pronto a ricevere la "comitiva" ma non è detto che con le giornate più lunghe non si possa organizzare anche a Milano.

terry ha detto...

Degli scorci di Bologna molto particolari...veri ...se così si può dire... il bianco nero regala loro uno spazio senza tempo!
bravissimo!
come sempre!

fiOrdivanilla ha detto...

ah ok, qualcosa degli anni 40-50 ci doveva pur essere :D scherzo, però sono veramente belle e quella in particolare mi ha impressionato. Hai questo dono, per cui qualunque macchina prendi in mano ti vengono dei capolavori.
Ci organizziamo per davvero però, ok? A breve finalmente ho l'esamone :) sperèm
:**

miciapallina ha detto...

Incantata.
Sono passata di qui per riguardare le tue foto in un momento un po "giù".... e queste sono delle piccole opere d'arte.
Rinfrancano il cuore.
Mo mo vado di la a farmi un piantino e poi starò meglio di sicuro.
nasinasiumidicci....
anzi, guarda, solo per te, proprio un bacio!

Posta un commento